La storia del Gruppo Banca Sella affonda le proprie radici alla fine dell’Ottocento, quando alcuni rappresentanti della famiglia Sella, che da oltre tre secoli erano imprenditori tessili, deliberarono di fondare un istituto bancario. Emblematica la figura di Quintino Sella (1827-1884) che ricoprì la carica di Ministro delle Finanze nell’Italia Risorgimentale, riuscendo a raggiungere il pareggio del bilancio dello Stato. Fu proprio lui che concepì l’idea di creare un istituto di credito e trasmise il suo intendimento a figli e nipoti, che realizzarono l’importante progetto nel 1886. A dirigere la banca fu designato Gaudenzio Sella (1860-1934) che, il 23 agosto 1886, insieme ai suoi fratelli e cugini, firmò l’atto costitutivo della nuova società “Banca Gaudenzio Sella & C.”; il 1° settembre di quello stesso anno apriva i battenti il primo sportello bancario. Nel 1992 è stato costituito il Gruppo Banca Sella.
A quasi 130 anni dalla fondazione, il controllo del Gruppo è sempre detenuto dalla famiglia Sella.

Il Gruppo Banca Sella oggi

Attualmente il Gruppo Banca Sella è una realtà articolata composta da oltre venti società che operano in molteplici aree geografiche e offrono una gamma di prodotti e servizi bancari e finanziari. Una polifunzionalità che concilia i pregi della specializzazione con la necessità di offrire un servizio globale che parte dalle esigenze di ogni interlocutore e fornisce rispo-ste “su misura”.
Oggi il Gruppo è attivo nei settori di banca com-merciale, private banking, sistemi di pagamento e finanza.

Leader nel settore dei sistemi di pagamento

Nel campo dei sistemi di pagamento il Gruppo occupa un ruolo di primo piano nel panorama nazionale:

  • Ogni anno il 26% dei volumi di transazioni ecommerce delle aziende italiane è gestito dalle soluzioni di pagamento del Gruppo Banca Sella.
  • Al secondo posto in Italia come emissione di carte prepagate (market share > 10%).
  • First mover in Italia nei sistemi di mobile payments.

L’importanza dell’innovazione

La nostra economia sta attraversando un momento di grande discontinuità e ha sempre più bisogno di essere orientata all’intraprendenza e all’innovazione, applicata a tutti i settori. Una banca ha il dovere, per sostenere il tessuto economico, di fare bene la propria attività.
Per fare bene la banca deve saper “leggere il nuovo”, deve cioè saper individuare e valutare positivamente quelle idee che possono dar vita a qualcosa di nuovo nell’economia e nel sistema produttivo di un territorio. Una banca, in questo contesto, deve assumere il ruolo di “facilitatore” e di “motore del cambiamento”, sostenendo coloro che si aprono all’innovazione e lavorando su soluzioni di eccellenza per coloro che invece sono attivi già da tempo nel campo dell’economia digitale. Su questa idea è nato SELLALAB, il centro di ricerca, sviluppo e innovazione del
Gruppo Banca Sella e acceleratore di idee sul territorio.
Coniuga l’attività di ricerca al supporto alle impreknow-how e strumenti per sviluppare progetti innovativi. Opera in collaborazione con incubatori, imprenditori, investitori, istituzioni ed università per contribuire alla crescita del sistema e del territorio.
SELLALAB è una struttura alla quale imprenditori che desiderano innovare il loro business e professionisti di tutta Italia possono rivolgersi per lavorare allo sviluppo del proprio progetto, entrando in contatto con diverse esperienze e professionalità, potenziali investitori, altri imprenditori, incubatori, università, istituzioni e col supporto di una rete di servizi e consulenti della Banca.

Il Gruppo Banca Sella nel mondo

ITALIA
Banca Sella Holding
Banca Sella
Banca Patrimoni Sella & C.
Family Advisory Sim Sella & Partners
Sella Gestioni
Biella Leasing
Consel
Selfid
Brosel
EasyNolo
Immobiliare Sella
Immobiliare Lanificio M. Sella
ROMANIA
Selir
PRINCIPATO DI MONACO
partecipazione in Martin Maurel Sella Banque Privée
INDIA
Banca Sella Chennai Branch